Giphy, dalla creazione di GIF a quella di micro giochi


Giphy, il sito da cui scaricare Gif animate, ha rivelato che sta iniziando a giocare.
In particolare, sta rilasciando Giphy Arcade, una piattaforma per creare, ospitare e giocare a “minigiochi” costruiti con gif.

Se ti stai chiedendo cosa hanno in comune Giphy ed i giochi, te lo spieghiamo subito.
Giphy è una di quelle aziende che sembrano tentare di espandersi oltre la propria idea originale, e in questo caso sta sfruttando la sua vasta libreria di gif come risorse per giochi di dimensioni ridotte.

Nick Santaniello, ingegnere senior del prodotto di Giphy, ha dichiarato in una nota:

“Durante l’esplorazione di come potrebbero apparire i giochi per GIPHY, sapevamo che l’esperienza doveva essere veloce, condivisibile e accessibile a tutti, comprese le persone che non hanno necessariamente una storia con i giochi. Con GIPHY Arcade, abbiamo creato un’esperienza che offre non solo divertimento istantaneo per il giocatore, ma anche un nuovo modo per aggiungere espressioni e intrattenimento personalizzati alle conversazioni mentre si svolgono.”

I giochi Giphy Arcade sono progettati per essere realizzati, giocati e condivisi in pochi secondi.

Non sono complessi – la maggior parte di quelli già creati sembrano Flappy Bird che incontra un YTMND sparato dal retro di Nyan Cat.
[Puoi trovarli tutti visitando la pagina di destinazione di Giphy Arcade cliccando qui.]
Tutto è gratuito e di facile accesso.

Gli utenti possono anche “remixare” i giochi, questo significa dare una svolta al gameplay modificando le risorse di gioco.

Non vuoi rompere i mattoni? Puoi cambiare il gioco usando il suo modello e selezionando elementi specifici per sostituire i mattoni, la pala scorrevole e la cosa rimbalzante.

Quindi se, ad esempio, volessi trasformare un busto di mattoni in un gioco in cui Ken di Street Fighter fa rimbalzare una palla da discoteca fuori dalle fette di pizza davanti al cartello di Wendy (Wendy la catena di pizzerie americane), si può fare!!

Chiunque può realizzare questi minigiochi, e questa semplicità può creare interesse anche per le  aziende. Wendy infatti ha già collaborato con Giphy in questo esperimento.
Potrebbe interessare anche a voi creare un  gioco personalizzato con Giphy?

Per vedere l’articolo originale cliccate qui.